Lavori sul ponte di viale Pertini, da martedì 15 ottobre ultima fase del cantiere: una corsia libera al transito in direzione Bologna

di Redazione #Bologna twitter@bolognanewsgaia #Viabilità

 

Il cantiere su viale Pertini è alla fase finale: da martedì 15 ottobre, per gli ultimi 10 giorni di lavori, sarà libera al transito dei veicoli solo la corsia di sorpasso della carreggiata in direzione di Bologna. La carreggiata in direzione di Casalecchio/Zola è invece completamente aperta al transito.

In vista dell’ultima parte del cantiere, i Comuni di Bologna e Casalecchio di Reno e la Direzione di Tronco di Bologna di Autostrade per l’Italia hanno concordato un presidio costante in corrispondenza dell’uscita di Casalecchio dell’autostrada. Nel caso la situazione della viabilità sull’asse stradale della Nuova Bazzanese/viale Pertini risulti congestionata, la Direzione di Tronco di Bologna di Autostrade per l’Italia potrà predisporre la chiusura temporanea dell’uscita 1, convogliando gli automobilisti in viaggio lungo la tangenziale all’uscita successiva, evitando così di far confluire il traffico sull’asse stradale dove sono in corso i lavori. L’uscita 1 della tangenziale sarà normalmente fruibile nei momenti di traffico regolare.

Valgono poi le direzioni consigliate sulla viabilità cittadina tra Casalecchio e Bologna per alleggerire il più possibile l’Asse Attrezzato: a chi proviene dalla rotonda Biagi in direzione Asse Attrezzato, si consiglia di prendere la tangenziale e uscire alla 2 (su viale Togliatti); anche per chi esce a Casalecchio dall’autostrada, il suggerimento è prendere la tangenziale e uscire alla 2. Da via Brigata Bolero a Casalecchio la direzione consigliata per raggiungere Bologna è via Casteldebole. Per chi proviene dalla provinciale SP569 e va in direzione Bologna, il consiglio è di prendere la tangenziale e uscire alla 2, mentre a chi deve andare a Casalecchio conviene uscire alla Meridiana.

Sono tre i ponti sul fiume Reno nel territorio di Bologna. Tutti e tre fanno parte dei 72 ponti complessivi monitorati attentamente dal Comune. I lavori iniziati il 21 settembre scorso sul ponte di viale Pertini sono parte del più ampio intervento di manutenzione necessario alla sua cura e conservazione. L’intervento sul Pertini si è reso necessario dopo che, nel corso dell’ultimo monitoraggio, gli esperti hanno segnalato un aggravamento delle condizioni del calcestruzzo dei piloni dovuto alle infiltrazioni d’acqua dal manto stradale nei giunti, già sotto osservazione dal 2018. Durante l’estate sono stati eseguiti i saggi e le prove strutturali, operazioni necessarie alla progettazione dell’intervento poi avviato il 21 settembre. I lavori in corso in queste settimane sono mirati al rifacimento dei giunti il cui deterioramento provoca le infiltrazioni.

 

(13 ottobre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata