Pubblicità
16.4 C
Modena
19.1 C
Roma
Pubblicità

MODENA CULTURA

Pubblicità

MODENA

Servizi Demografici. Al via indagine sul gradimento

Da lunedì 17 giugno questionari online e intervistatori nella sede dell’Anagrafe di via Santi: dall’attività allo sportello alle opportunità sul web [....]
HomeCopertina ModenaL’unico e vero movente è il patriarcato

L’unico e vero movente è il patriarcato

di Silvia Morganti

Il patriarcato non è uno slogan, ma un morbo contagioso.

Il patriarcato, nato come dominio autocratico da parte del capo di una famiglia, continua a svilupparsi e diffondersi come un virus infettando il sistema sociale e imponendo la detenzione del potere, appannaggio prevalentemente degli uomini.
Potere che viene espresso con qualsiasi mezzo. Verbale, psicologico, fisico. Espressioni tossiche di potere che vengono ripetutamente sottovalutate e sminuite (dagli uomini stessi), che banalmente le riducono a bravate, ragazzate o, quando il soggetto autore del misfatto è un maschio adulto, a goliardia.

Un potere che deve rappresentare la virilità dell’uomo portandolo ad innescare una dinamica di possesso della donna che si rende manifesta attraverso formule di sottomissione (psicologica o fisica), ricatto economico, violenza, morte. E la donna quindi altro non deve fare che piegarsi al sistema.

Ma le donne non ci stanno. E acquistano giorno dopo giorno maggiore consapevolezza di loro stesse, si autodeterminano minando il potere dell’uomo che deve inevitabilmente riprenderselo. A tutti i costi e con ogni mezzo a sua disposizione.
Perché così fa, perché così natura e società impongono. Da che mondo è mondo gli uomini devono ricoprire ruoli dominanti nella sfera pubblica e occupare posizioni di potere mentre le donne devono avere un ruolo complementare o subordinato. E anche all’interno della famiglia deve essere esercitato il dominio maschile.

Come spiegargli che questo mondo non esiste più? Come fargli capire che questi doveri non esistono più?

Fra poco meno di 10 giorni si celebrerà la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne e piangeremo le nostre sorelle, le nostre madri, le nostre compagne. Piangeremo sapendo di dovere conservare alcune lacrime. Per le prossime vittime.

 

(19 novembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 



Modena
cielo coperto
16.4 ° C
18.1 °
15.5 °
71 %
2.6kmh
100 %
Dom
27 °
Lun
27 °
Mar
29 °
Mer
31 °
Gio
28 °

ULTIME NOTIZIE