15.1 C
Modena
sabato, Ottobre 23, 2021
HomeComune di ModenaAuditorium Beccaria, partiti i lavori di riqualificazione

Auditorium Beccaria, partiti i lavori di riqualificazione

di Redazione, #Modena

Sono partiti i lavori di riqualificazione funzionale ed efficientamento energetico dell’auditorium “Piercamillo Beccaria” che, una volta recuperato, verrà concesso in utilizzo all’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia per l’attività didattica in presenza.

L’intervento all’edificio di proprietà del Comune, costruito a inizio anni ’90 in via Razzaboni nella zona della sede di Hera e non più in utilizzo da una decida d’anni, avrà una durata di circa tre mesi, con termine entro fine anno.

Si tratta di uno dei due interventi di efficientamento energetico in programma nel 2021 con il contributo ottenuto attraverso il decreto “Rigenera Italia” approvato lo scorso anno dal governo. L’altro intervento riguarda il ripristino dell’illuminazione nel tratto iniziale della ciclabile per Vignola (recentemente trasferita dalla Provincia al Comune).

L’intervento, che sarà effettuato dall’azienda Edil costruzioni modenese srl, ha un valore di circa 350 mila euro (di cui 310 mila frutto di contributi ministeriali e la quota rimanente da risorse del Comune). Nel frattempo, verrà definita la convenzione con Unimore per l’utilizzo a fini didattici.

I lavori consistono nella riqualificazione energetica dell’edificio, con il ripristino delle impermeabilizzazioni delle coperture, la coibentazione con strati isolanti e l’installazione di un impianto fotovoltaico da circa 20 KW, oltre alla ristrutturazione edilizia di tutte le parti ammalorate, con la sostituzione di vetrate, la sistemazione delle controsoffittature, ripristini di pareti esterne in cemento armato, rifacimenti in cartongesso, tinteggiature e opere volte a svincolare il complesso edilizio dell’Auditorium dalle aree che rimarranno nella disponibilità esclusiva di Hera. Si prevede, infine, un adeguamento normativo e funzionale di tutte le dotazioni impiantistiche, elettriche e meccaniche e quelle relative alla prevenzione incendi legate all’attività che si intende insediare. L’intervento integra quello impiantistico relativo agli impianti di climatizzazione e fotovoltaico eseguito da Hera/Ase nell’ambito del contratto di fornitura dei servizi energetici.

 

(21 settembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE