Bologna. Market della droga in via Lombardi. Arrestato un bolognese trentottenne con oltre un Kg di marijuana

0Shares

di Redazione #Bologna twitter@bolognanewsgaia #Cronaca

 

Continua l’opera di contrasto allo spaccio di stupefacenti degli uomini del Commissariato Bolognina Pontevecchio nelle zone da cui provengono continue segnalazioni.

A far scattare l’attività degli agenti del Commissariato è stata la segnalazione di un’attività di spaccio di sostanze stupefacenti all’interno di un’abitazione. Fingendo di dover recapitare della corrispondenza, i poliziotti hanno atteso l’apertura della porta e una volta entrati nell’appartamento hanno immediatamente notato la presenza di un borsone al cui interno erano ben visibili alcuni contenitori di sostanza stupefacente. La perquisizione domiciliare consentiva di rinvenire complessivamente 1167.58 grammi di marijuana, 99.53 grammi di hashish e 8.66 grammi di cocaina. Trovati anche una busta contenente sostanza da taglio, tre bilancini, materiale idoneo al confezionamento e una busta contenente denaro contante per un ammontare di 140 euro suddivisi in 2 banconote da 50 euro e 2 da 20 euro.

L’uomo, S.T. del 1982, con residenza in altra abitazione, utilizzava l’appartamento di proprietà della sorella per detenere l’ingente quantitativo di droga pronta ad essere spacciata.

Dopo la convalida dell’arresto, veniva disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Informa un comunicato stampa della Polizia di Stato che pubblichiamo integralmente.

 

 

(28 ottobre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata