Arrestato 28enne che dava in escandescenze colpendo i militari dei carabinieri

0Shares

di Redazione #Modena twitter@modenanewsgaia #Cronaca

 

I Carabinieri della Compagnia di Modena, nella nottata di ieri, hanno arrestato un ventottenne del modenese, per resistenza, minaccia a pubblico ufficiale e danneggiamento. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per analoghe condotte, all’interno del pronto soccorso dell’ospedale di Baggiovara, in stato di agitazione e alterazione psicofisica presumibilmente dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti, minacciava e ingiuriava i militari intervenuti per calmarlo, usando nei loro confronti violenza e resistenza, colpendoli, tentando di morderli e sputandogli contro.

Dimesso dall’ospedale, L’uomo, durante il trasporto presso la caserma dei carabinieri, per il protrarsi del suo stato psicofisico ha preso a calci l’auto di servizio danneggiandola. L’uomo è stato tratto in arresto e condotto presso le camere di sicurezza della caserma di Modena in attesa del processo per direttissima.

 

(20 settembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata