Riapre anche al pubblico il bar del Teatro Storchi

di Redazione #Modena twitter@modenanewsgaia #Società

 

Riapre per la stagione teatrale e anche al pubblico il bar del Teatro Storchi a Modena. Il Comune, infatti, dopo la gara andata deserta lo scorso anno e l’esperienza di somministrazione di alimenti e bevande nelle serate di utilizzo della struttura per prove e spettacoli affidata alla Pasticceria Remondini srl, giudicata positiva da Emilia Romagna Teatro Fondazione che gestisce l’attività teatrale, ha deciso di accogliere la proposta di prosecuzione del servizio da parte della stessa società che, inoltre, si è impegnata a realizzare lavori di manutenzione straordinaria negli ambienti del bar per un investimento di circa 32 mila euro (Iva compresa).

Per questi motivi, il Comune ha concesso in uso a Pasticceria Remondini srl i locali del bar di largo Garibaldi (complessivamente 106 metri quadri di superficie) per tre anni a partire da gennaio 2020, per un canone annuo di 13.600 euro, mentre fino alla fine del 2019 potrà essere utilizzato solo uno spazio più piccolo (è previsto un canone di 300 euro).

I lavori di manutenzione rimarranno di proprietà del Comune al termine della concessione. Il costo dell’intervento verrà scomputato dal canone per un valore massimo di 26 mila e 500 euro. La concessione è rinnovabile alla scadenza per altri tre anni. Il canone sarà adeguato all’indice Istat già dal 2021.

 

(11 ottobre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata