15.1 C
Modena
sabato, Ottobre 23, 2021
HomeCopertina ModenaI No Vax manifestano "per la libertà" a Modena. Ambulanza costretta a...

I No Vax manifestano “per la libertà” a Modena. Ambulanza costretta a deviare il suo percorso

di Redazione, #Modena

Il loro corteo prima di tutto. I negozianti non lavorano per due ore, ma non importa. Il loro corteo prima di tutto. L’ambulanza deve cambiare itinerario perché la via Emilia Centro è occupata dai No Vax. Non importa. Il loro corteo prima di tutto. Giovani ventenni disapprovano? Non importa. Il loro corteo prima di tutto.

L’egoismo al potere in nome dell’attaccamento alle proprie idee è quella cosa lì. Dopo giorni e giorni di foto fake di autostrade italiane bloccate dai TIR (con foto di truck americani) o file di automobili (foto poco abilmente manipolate) ciò che mancava era il corteo nei centri delle città che impediscono di lavorare ai commercianti, alle ambulanze di soccorrere chi ne ha bisogno, alla gente di camminare e passare il tempo come vuole a chi lavora di aprire i negozi.

Perché la libertà, la loro, quella dei manifestanti, è una cosa seria che si dà alle cose serie e della quale straparlano molto. Come della politica sovranista e negazionista appena sommersa da uno tsunami elettorale.

E la libertà di cui delirano non è forse quella grazie alla quale fare ciò che vogliono, dicendo agli altri ciò che NON devono fare, e liberarsi dalla repressione quotidiana facendo il saluto romano in strada (che grande realizzazione umana)? Perché privarli della libertà di strappare (in nome della libertà) i cartelli dei commercianti che chiedevano loro la libertà di potere lavorare?

 

(4 ottobre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE