Tragedia sfiorata lungo strada Via Salicello del Comune di San Felice sul Panaro

0Shares

di Redazione #Modena twitter@modenanewsgaia #Cronaca

 

La Pattuglia dei Carabinieri Forestali di Mirandola durante una normale attività di controllo del territorio lungo una stretta strada di campagna del Comune di San Felice sul Panaro, si è imbattuta in un’auto che procedeva a zig zag e che rischiava di investire, sfiorandola, un’anziana donna che spingeva una carrozzina con la nipotina di pochi mesi all’interno.

E’ successo lungo la strada via Salicello del Comune di San Felice sul Panaro con due dei tre militari in pattuglia, costretti a scendere dall’auto e a raggiungere correndo l’autovettura che fortunatamente procedeva lentamente e aveva il finestrino del lato passeggero aperto,permettendo agli agenti di bloccarne la marcia azionando il freno a mano. Il conducente era in evidente stato di alterazione da alcol e aveva precedenti specifici.

Gli è stata immediatamente ritirata la patente ed è stato deferito all’autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza.

 

(7 settembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata