“Il criceto aveva bisogno di una boccata d’aria”, uomo multato a Carpi

di Redazione #Carpi twitter@modenanewsgaia #Cronaca

 

Quando il criceto ha “bisogno d’aria” perché a furia di “stare in casa” è diventato irascile” bisogna portarlo fuori. Non ci sono santi. Questo deve avere pensato il proprietario del criceto portato a spasso dentro la sua gabbietta che, impietosito, ha portato l’animale a prendere una boccata d’aria, avendolo visto nervoso.

L’uomo è stato fermato nel pomeriggio del 17 aprile in un parco cittadino, ed è stato multato sia per aver violato il divieto di mobilità, sia per essere entrato all’interno di un parco, il cui accesso è stato inibito da apposita ordinanza comunale.

 

(18 aprile 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0