PubblicitàAruba Fibra veloce

MODENA

Pubblicità

MODENA SPETTACOLI

Pubblicità
HomeCopertina ModenaAl Teatro Storchi "Il Mercante di Venezia" dal 2 al 5 maggio

Al Teatro Storchi “Il Mercante di Venezia” dal 2 al 5 maggio

GAIAITALIA.COM MODENA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Spettacoli

Il mercante di Venezia, fra i capolavori del drammaturgo inglese William Shakespeare, sarà in scena al Teatro Storchi di Modena da giovedì 2 a domenica 5 maggio in un nuovo raffinato allestimento diretto da Paolo Valerio e con protagonista il grande attore italiano Franco Branciaroli nel ruolo dell’usuraio Shylock, insieme a un ampio cast di interpreti.

Rappresentato per la prima volta a Londra nel 1598, Il mercante di Venezia pone agli spettatori contemporanei temi e questioni ancora attuali e di assoluta necessità, come gli scontri etici, i rapporti sociali e interreligiosi mai pacificati e i più universali di amore, odio, amicizia, lealtà e avidità.

L’adattamento di Paolo Valerio pone l’attenzione sul personaggio di Shylock, una figura complessa e misteriosa, assetata di vendetta ma capace di suscitare nel pubblico anche compassione. Magistralmente interpretato da Branciaroli, Shylock è un ebreo usuraio a cui Antonio, ricco mercante veneziano, si rivolge per chiedere aiuto. Egli, infatti, pur avendo impegnato i suoi beni in traffici rischiosi, desidera farsi garante dell’amico Bassanio, che ha bisogno di tremila ducati per armare una nave e raggiungere Belmonte, dove spera di cambiare la propria sorte. Tuttavia Shylock, che per i gentiluomini sente un certo fastidio per il disprezzo che gli dimostrano, impone una spietata condizione all’accordo: egli pretenderà una libbra della carne di Antonio, tagliata vicino al cuore.

Parallelamente alla sottoscrizione di questo patto, vengono portati avanti anche gli altri fili del dramma shakespeariano, che si intrecciano tra loro andando a costruire una struttura drammaturgica di simmetrie e specularità dense di senso: l’amore di Bassanio per la nobile Porzia e le prove da superare per conquistarla; la ribellione di Jessica, la bellissima figlia di Shylock, nei confronti del padre; il rapporto fra Graziano, amico di Bassanio, e Nerizza, fidata cameriera di Porzia. Tantissimi personaggi e situazioni che danno risonanza ai temi della tragedia, esemplificandone le inquietudini e i chiaroscuri.

foto: Simone Di Luca

Il mercante di Venezia di William Shakespeare
traduzione Masolino D’Amico
con Franco Branciaroli, Piergiorgio Fasolo
e (in o.a.)
Emanuele Fortunati, Riccardo Maranzana, Stefano Scandaletti, Lorenzo Guadalupi, Giulio Cancelli, Valentina Violo, Mersila Sokoli, Mauro Malinverno, Veronica Dariol
regia e adattamento di Paolo Valerio

Informazioni: Teatro Storchi, Largo Garibaldi 15 – Modena, tel. 059 2136021 | biglietteria@emiliaromagnateatro.com.

 

 

(24 aprile 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



CRONACA MODENA & REGIONE