15.4 C
Modena
venerdì, Settembre 30, 2022

Il modello modenese di “Uomini e Donne” condannato per violenza sessuale insieme a due amici

Altre da Modena

Condividi

di Redazione Cronaca

E’ stato arrestato in Svizzera e condannato a cinque anni di reclusione per violenza sessuale, il modello modenese 20enne L.G.; il giovane è ora in carcere con l’accusa di violenza sessuale per un episodio che risale al 26 settembre avvenuto a Lugano.

Il giovane è nato a Maranello e la violenza sessuale è stata ai danni di una ragazza conosciuta all’uscita di una discoteca e, come spesso in questi casi, la ragazza denuncia una violenza mentre i ragazzi (che erano tre, oltre al modenese altri due giovani) invece lei sarebbe stata consenziente.

Per ora il tribunale svizzero ha ritenuto gli elementi in suo possesso sufficienti per condannare L.G. a cinque anni e i due amici a 27 e 30 mesi.

 

(27 agosto 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata