A Modena di nuovo accessibili Anagrafe, URP e Europe Direct

di Redazione #Modena twitter@modenanewsgaia #Comune

 

L’Anagrafe centrale del Comune di Modena in via Santi 40 e i servizi informativi di Piazza Grande, con Urp, Informagiovani e Europe Direct, riaprono al pubblico dalla mattina di lunedì 18 maggio. Si tratta per tutti i servizi citati di una riapertura parziale, graduale e con tutte le cautele e nel rispetto delle misure prescritte nell’emergenza sanitaria per contenere la diffusione del Covid – 19, a partire dall’obbligo di mascherina e dal contingentamento degli ingressi. Sia in via Santi 40 all’esterno, sia all’interno dei servizi informativi sotto i portici di Palazzo Comunale funzionerà “Inter homines”, il sistema basato sull’intelligenza artificiale messo a punto da Unimore per il mantenimento delle corrette distanze. Un segnale acustico avvisa se si supera il limite. Le immagini sono visibili su monitor senza registrazione di dati. All’ingresso dell’Anagrafe si inizia anche a sperimentare un sistema installato di “termoscanner” che rileva la temperatura degli utenti in entrata segnalando eventuali casi di febbre che impediscono l’accesso alla sala.

All’Anagrafe di via Santi (restano chiusi gli sportelli di quartiere) si entra da lunedì a sabato dalle 8.30 alle 12.30 e giovedì anche pomeriggio dalle 14 alle 18 in massimo 10 per volta con la prenotazione dell’appuntamento e gli utenti sono pregati di rimanere in fila all’esterno. Gli appuntamenti si prenotano dal sito (www.comune.modena.it/anagrafe) o al numero di telefono 059/2032421 (lunedì-martedì-mercoledì dalle 11 alle 13.30; giovedì e venerdì dalle 11 alle 13). Per accedere è obbligatorio indossare mascherina e guanti, mantenere la distanza di un metro, seguire le indicazioni degli operatori e quelle di ingresso e uscita.

In via Santi 40 riaprono cinque sportelli: tre dedicati agli appuntamenti per la Carta d’identità elettronica (Cie); uno per gli appuntamenti di autentica firma dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà per successione, con priorità rispetto ad altre autentiche, mentre il quinto sportello funziona per massimo 10 urgenze Cie valutabili sulla base della presentazione di documentazione probante. Le valutazioni delle urgenze si fanno tutti i giorni entro le 10. Il pomeriggio di giovedì vengono valutate le richieste entro le 16 per un massimo di cinque Cie. Le dichiarazioni anagrafiche (moduli sul sito www.comune.modena.it/anagrafe) si possono presentare via mail a iscrizioni.anagrafiche@comune.modena.it. I servizi di Stato civile restano sospesi, eccetto che per denunce di nascita e morte e autorizzazioni a funerali, sepolture o cremazioni.

I certificati si possono richiedere anche online con credenziali Spid o anche alle edicole aderenti alla convenzione con il Comune “Io certifico”.

Si potranno richiedere via e-mail gli estratti di stato civile con maternità e paternità (all’indirizzo: stato.civile@comune.modena.it) o certificati storici di emigrazione, irreperibilità, stato di famiglia e residenza (archivio.anagrafe@comune.modena.it). Verranno emessi con firma digitale ed inviati via e-mail previo pagamento del bollo e dei diritti di segreteria con bollettino pago Pa (www.comune.modena.it/servizionline/pagopa).

Per i tesserini caccia occorre rivolgersi alla propria associazione di riferimento.

Il servizio informativo telefonico dell’Anagrafe risponde al numero 059 2032077 da lunedì a venerdì dalle 9 alle 11.

Anche il servizio Piazza Grande con l’Urp l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, l’informagiovani e lo Europe Direct, riapre al pubblico con orari e servizi ridotti

L’apertura è solo al mattino, da lunedì a sabato dalle 9 alle 13 e per accedere ai servizi è necessario l’uso della mascherina. All’interno dei locali, bisogna seguire le indicazioni per entrata e uscita, potranno entrare due persone per volta e l’attesa del proprio turno dovrà avvenire all’esterno rispettando la distanza interpersonale di almeno un metro. Con la riapertura di Piazza Grande è garantita, oltre all’attività di informazione, l’attivazione delle credenziali Spid, il Sistema Pubblico di Identità Digitale che consente di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione locale e nazionale (prima di recarsi allo sportello per l’identificazione e l’attivazione delle credenziali ocorre effettuare la registrazione attraverso il portale web di Lepida. Tutte le informazioni per richiedere le credenziali Spid sono disponibili nella pagina dedicata (www.comune.modena.it/spid).

Inoltre presso Piazza Grande è possibile prenotare, per chi non ha la possibilità di farlo autonomamente da casa, un appuntamento per le pratiche presso i servizi demografici e richiedere la Younger Card per ragazze e ragazzi dai 14 ai 29 anni.

Allo Europe Direct, il cui accesso è consentito a una persona per volta, è attivo lo Sportello informativo, mentre l’attività di Help Desk rivolta a scuole e giovani sul programma Erasmus+ è garantita su appuntamento (tel. 059 2032602). Il Servizio informativo telefonico 059 20312 è attivo regolarmente: lunedì e giovedì dalle 9 alle 18.30; martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 9 alle 13.

 

(17 maggio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0