Contributi alle famiglie modenesi per l’acquisto di kit di pannolini lavabili

di Redazione #Modena twitter@modenanewsgaia #Ambiente

 

Promuovere l’utilizzo di pannolini lavabili per i neonati, invece di quelli usa e getta, nell’ottica di una maggiore sostenibilità ambientale e della riduzione dei rifiuti. È l’obiettivo del bando aperto alle famiglie residenti a Modena con figli fino ai due anni che possono già fare domanda per ottenere un contributo per l’acquisto di kit di pannolini lavabili pari al 50 per cento della spesa sostenuta e fino a un massimo di 250 euro.

Le risorse sono messe a disposizione da Atersir in attuazione del Regolamento di gestione del fondo per la prevenzione della produzione dei rifiuti e per la loro riduzione. Nella prima edizione del bando, durata un anno, sono state ricevute 72 domande (tra nuove forniture e ricambi) per un totale di circa 6.300 euro di contributo erogati.

Le domande, da parte di un solo genitore, possono essere presentate fino al 31 agosto 2020 per gli acquisti effettuati a partire dall’1 giugno 2019. Per accedere al contributo è sufficiente compilare la domanda, scaricabile dal sito del Comune di Modena, che può essere consegnata direttamente al settore Ambiente in via Santi 40, il lunedì e giovedì, dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18, oppure essere inviata via Pec all’indirizzo di posta certificata ambiente@cert.comune.modena.it. Le domande devono essere corredate da copie della fattura o dello scontrino fiscale parlante che attesti l’acquisto del kit di pannolini lavabili o dei loro ricambi; nel caso in cui lo scontrino sia anonimo, della dichiarazione del rivenditore attestante l’acquisto; copia del documento di identità e del codice fiscale del richiedente.

 

(28 dicembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0