Sorpreso con un chilo e mezzo di cocaina purissima: arrestato dai Carabinieri

di Redazione #Carpi twitter@modenanewsgaia #ModenaCronaca

 

Carpi a giorni avrebbero invaso la città di Carpi e dintorni le migliaia di dosi di cocaina sequestrate ieri dai Carabinieri nell’ambito di un’operazione finalizzata al contrasto del consumo degli stupefacenti. Una quantità smisurata destinata a soddisfare una eterogenea platea di consumatori (imprenditori, liberi professionisti, studenti, esercenti, gente “comune”) quella rinvenuta, dopo prolungate indagini, nei pressi di un casolare di Via dei Grilli, nella disponibilità di un 37enne originario del nord Africa, ma da un paio di decenni trapiantato a Carpi.

Un chilogrammo e mezzo di cocaina purissima, recentemente arrivata dal sud America, che immessa sul mercato avrebbe fruttato – al netto del consueto taglio – più di 300.000 euro. La suddetta operazione va a concludere la recente attività investigativa denominata “Castelli di coca”, condotta dalla Compagnia CC di Carpi e che, dopo più di anno di indagini, alla fine del mese scorso, portò in galera una dozzina tra fornitori, intermediari e pusher.

 

 

(7 dicembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata