Esibizionista seriale arrestato dai carabinieri a Rubiera di Reggio Emilia

di Redazione #ReggioEmlia twitter@gaiaitaliacomlo #Cronaca

 

Sceglieva luoghi abitualmente frequentati da minorenni quali asili, scuole e palestre per dare sfogo alle sue perversioni a sfondo sessuale quale quella di masturbarsi all’interno della sua autovettura che parcheggiava nelle immediate vicinanze dei plessi scolastici asili e palestre di Rubiera e Reggio Emilia. A scoprirlo i carabinieri della stazione di Rubiera che, terminata un’accurata e mirata attività investigativa durata diversi mesi, hanno arrestato l’esibizionista seriale sorpreso nei pressi di una palestra dove si svolgono corsi frequentati anche da studenti minorenni.

Con l’accusa di atti osceni aggravati e continuati in quanto commessi nelle immediate vicinanze di luoghi abitualmente frequentati da minori i carabinieri della stazione di Rubiera hanno arrestato un 35enne reggiano domiciliato in provincia di Parma ristretto al termine delle formalità di rito a disposizione della Procura reggiana.

 

 




 

 

(9 febbraio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata