15.1 C
Modena
sabato, Ottobre 23, 2021
HomeComune di ModenaModena vuole ricordare i fondatori di Emergency, Gino Strada e Teresa Sarti

Modena vuole ricordare i fondatori di Emergency, Gino Strada e Teresa Sarti

di Redazione, #sociale

Modena vuole ricordare i fondatori di Emergency, Gino Strada e Teresa Sarti, intitolando loro un luogo della sanità pubblica modenese come la Casa della Salute di via Panni, “un investimento già programmato e finanziato, oltre che molto atteso dalla città”, ma anche simbolo dell’impegno universalistico della loro attività.

È la proposta che il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, dopo averla condivisa con la giunta comunale, ha fatto al direttore generale dell’Ausl Antonio Brambilla e all’assessore regionale alla Sanità Raffele Donini con una lettera dove si sottolinea come siano tanti i cittadini modenesi che nel corso degli anni hanno sostenuto, direttamente e indirettamente, le attività di Emergency.

Nella seduta di giunta di martedì 31 agosto, inoltre, è stata approvata la convenzione tra Comune, Azienda Usl e Asp Charitas per la realizzazione della Casa della salute nell’area dell’Istituto Charitas di via Panni per un investimento di quasi 5 milioni di euro (4 milioni e 910 mila euro). L’area, che ospita già la struttura socio-riabilitativa residenziale e diurna per persone con disabilità, verrà messa a disposizione a titolo gratuito per 30 anni.

 

(1 settembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 



POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE