16.4 C
Modena
lunedì, Settembre 27, 2021
HomeEmilia RomagnaFirmato il protocollo tra Lepida ScpA e le OO.SS. SPI, FNP, UILP...

Firmato il protocollo tra Lepida ScpA e le OO.SS. SPI, FNP, UILP di Bologna, per favorire la diffusione della cultura digitale e l’utilizzo dei servizi digitali

di Redazione, #Internet

I sindacati dei pensionati SPI, FNP, UILP e la società in house della Regione Emilia-Romagna LEPIDA S.c.p.A che eroga il servizio di rilascio delle identità digitali SPID LepidaID in qualità di gestore pubblico accreditato, hanno firmato un protocollo che rappresenta un ulteriore salto di qualità rispetto alle attività di promozione e diffusione dello SPID.

Lo SPID, oggi è la credenziale digitale unica per accedere online a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione: 730 online, situazione contributiva e pensionistica (INPS), fascicolo sanitario elettronico, prenotazioni sanitarie e diagnostiche ecc, insomma la possibilità di accedere attraverso un pc, uno smartphone o un tablet con lo stesso username e password per qualsiasi servizio che richieda un autenticazione.

L’obiettivo dei firmatari è di aiutare concretamente coloro che hanno meno familiarità con l’uso delle tecnologie digitali per effettuare il percorso di accreditamento per lo SPID.

Infatti i sindacati dei pensionati SPI, FNP, UILP del territorio di Bologna si impegnano ad aiutare i cittadini in difficoltà, e soprattutto gli iscritti alle rispettive organizzazioni sindacali, mettendo a disposizione strumenti informatici e persone adeguatamente formate da Lepida S.c.p.A per effettuare le procedure di pre-registrazione per l’accreditamento allo SPID.

Le OO.SS. SPI, FNP, UILP e Lepida S.c.p.A si impegnano per contribuire alla massima diffusione della cultura digitale e dell’utilizzo dei servizi digitali in particolare nei confronti delle persone anziane e fragili. In questo senso le OO.SS. dei pensionati ritengono importante che le P.A. promuovano azioni specifiche per garantire il diritto di accesso ai servizi a tutta la popolazione. Il Protocollo avrà la durata di 12 mesi e sarà sottoposto a verifica.

 

(22 aprile 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 




POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE