Arrestata trentenne al rientro dal paese d’origine

0Shares

di Redazione #Sassuolo twitter@modenanewsgaia #Cronaca

 

Una trentenne di ritorno dal Marocco è stata arrestata il 28 novembre scorso perché era una delle diciannove persone colpite da un’ordinanza di custodia cautelare all’interno della denominata operazione Tiger dello scorso 20 novembre.

La donna il giorno dell’operazione, si trovava in Marocco e nei giorni scorsi, tramite il proprio legale, ha fatto sapere ai carabinieri che era sua intenzione rientrare in Italia e costituirsi. La donna è ora agli arresti.

 

(3 dicembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata