Compleanno al Bla di Fiorano Modenese. Fra giochi, cultura, storia. benessere

di Redazione #FioranoModenese twitter@modenanewsgaia #Bla

 

Domenica 29 settembre 1919 il Bla, sede della Biblioteca Paolo Monelli, della Ludoteca Barone Rosso e dell’Archivio Storico compie 8 anni e l’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Fiorano Modenese ha organizzato una festa che dal mattino arriva a sera.

Nell’area esterna, c’è uno dei punti di partenza di ‘Bellezze in bicicletta’, la terza edizione della pedalata ciclo-turistica fra le eccellenze dei territori di Maranello, Fiorano Modenese, Formigine e Sassuol, con il ristoro del Gruppo Pedale Fioranese. Sempre all’esterno si possono conoscere i celeriferi, i mezzi realizzati dal progetto Velobike, azione pilota di mobilità leggera a emissioni zero, in collaborazione con Associazione Lumen.

Alle 8.30, nel giardino del Bla, inizia la seduta di yoga aperta a tutti tenuta da Emanuele Bellini. Dalle 10 alle 12 nell’area bambini i volontari di Nati per Leggere, un progetto nazionale che compie vent’anni, animano letture ad alta voce per bambini da 0 a 6 anni, mentre all’esterno, con accesso libero per i bambini di almeno 6 anni, si possono usare i grandi giochi realizzati dalla Ludoteca Comunale.

Dalle 15 alle 19 arriva lo Scombussolo con giochi per tutti: il Ludobus.coop carico di giochi in legno: giochi di sfida, giochi di abilità, giochi d’ingegno e giochi di movimento. Alle 15 inizia anche ‘Alla ricerca dei tesori del Bla’, caccia al tesoro per ragazzi da 11 a 15, organizzata dal Gruppo Babele, perché sarà finita l’estate, ma non le avventure: ci sono tesori da scoprire ed uno si nasconde proprio nei pressi del Bla; è una caccia al tesoro a squadre per ragazzi dai 10 ai 15 anni: il ritrovo è presso il BLA, iscrizione gratuita, con ricchi premi per i primi 3 classificati e per la partecipazione a tutti quanti.

Alle ore 16 ‘Antiche carte aprono Villa Coccapani Pignatti Morano’, un percorso dall’archivio storico alla residenza a fianco della Basilica della Beata Vergine del Castello, grazie alla disponibilità della famiglia Carbonara Zanni. Conduce la visita Matteo Ruini, archivista.

Alle ore 16 in Ludoteca inizia il ‘Laboratorio di pasticceria’, ad iscrizione con un massimo di 15 bambini dai 6 ai 10 anni, accompagnati da un adulto. Alle 16.30 tornano le letture animate per bambini da 6 a 10 anni con ‘Storie a sorpresa’, a cura di Librarsi.   Alle ore 18, nel giardino taglio della torta per tutti i presenti. Alla sera, alle ore 21, Simone Maretti, con suggestioni musicali di Alessandro Pivetti, interpreta storie scelte da ‘Il piccolo mondo’ di Giovanni Guareschi. Durante la giornata ‘La biblioteca si veste di nuovo’ è il tour tra gli scaffali per scoprire le nuove sezioni e collocazioni dei libri di narrativa e saggistica.

 

(27 settembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata