Vignola, arresto per spaccio sostanze stupefacenti

di Redazione #Vignola twitter@modenanewsgaia #Cronaca

 

Prosegue l’attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti da parte dei Carabinieri di Vignola che dall’inizio dell’anno hanno deferito all’Autorità Giudiziaria 8 persone per spaccio ed altre 14 alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti, sequestrando complessivamente oltre 76 grammi di marijuana, 53 di hashish e 5 di cocaina, tre autovetture e diverso materiale atto allo spaccio; sequestri operati anche nelle vicinanze di luoghi di aggregazione e delle scuole dove l’attenzione è maggiore.

IL 19 giugno scorso una pattuglia della locale Tenenza, insospettita dalla presenza anomala di un’auto senza conducente lasciata ai margini della carreggiata, procedeva ad un accurato controllo di un uomo seduto sul lato passeggero, uno straniero 22enne del posto, rinvenendo, all’interno del mezzo, tra i suoi effetti personali una confezione di hashish del peso netto di 30 gr. Ulteriori approfondimenti consentivano di rinvenire a casa del 22enne altre tre dosi di hashish, già pronte per la vendita, e attrezzatura utilizzata per il confezionamento, ovvero due bilancini, un coltellino a serramanico ed un cutter con sulla lama residui di hashish. Tratto in arresto e sottoposto a perquisizione personale più approfondita, venivano trovati, ben celati negli abiti, altri sette involucri di cocaina confezionati con cellophane, del peso complessivo lordo di gr. 4,5, anche questi già pronti per lo spaccio.

L’uomo, posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sarà sottoposto a rito direttissimo mattinata odierna.

 


 

(20 giugno 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 





 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*