Capriolo investito sulla nazionale per Carpi

di Redazione #Carpi twitter@modenanewsgaia #Cronaca

 

Un incidente stradale con investimento e conseguente uccisione di un capriolo, sceso in pianura dalla montagna, si è verificato nella serata di martedì 9 aprile all’incirca alle 20.30 sulla Strada Nazionale per Carpi in territorio del Comune di Modena, dopo la Tav, prima di Ganaceto. Il sinistro è stato rilevato dalla Polizia municipale di Modena intervenuta sul posto, mentre il corpo dell’animale, di medie dimensioni e del peso di una quarantina di chilogrammi, è stato poi recuperato da operatori del Centro fauna selvatica “Il pettirosso”.

Mentre la dinamica è in fase di accertamento, secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto, una signora alla guida di una utilitaria, una Lancia Y, si è trovata all’improvviso davanti il capriolo e non ha potuto evitarlo. Per la donna nessuna conseguenza, ma l’urto ha causato, oltre alla morte dell’animale investito, anche danni non ingenti alla vettura. La discesa a valle di caprioli e altri animali selvatici, segnala la Municipale, può rappresentare un pericolo per gli animali stessi e per chi circola sulle strade. L’invito è a fare particolare attenzione soprattutto di sera e notte.

 





 

(11 aprile 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 


 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*