Elezioni Europee 2019, può votare anche chi è all’estero

di Redazione #Modena twitter@gaiaitaliacomlo #Europee2019

 

I cittadini italiani che si troveranno all’estero, in un Paese membro dell’Unione europea, per motivi di studio o di lavoro nel periodo delle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo, in Italia previste domenica 26 maggio, potranno votare presso il Consolato italiano competente se presentano la domanda entro giovedì 7 marzo. Lo ricorda l’ufficio elettorale del Comune di Modena sottolineando che la domanda va presentata al Consolato e che possono votare in questo modo anche i familiari conviventi. Per informazioni: www.comune.modena.it.

La richiesta deve riportare l’indicazione specifica dei motivi per i quali il connazionale si trova nel territorio della circoscrizione consolare e deve essere corredata dall’attestazione del datore di lavoro o dell’istituto o ente presso il quale il connazionale svolge la sua attività di studio, oppure da dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà contenga l’indicazione dell’attività di lavoro o studio svolta dal connazionale, ovvero la sua qualità di familiare convivente.

 

 




 

 

(27 febbraio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*