9.1 C
Modena
domenica, Novembre 28, 2021
HomeCopertinaQuelli che “si fa quel che diciamo noi anche se diciamo che...

Quelli che “si fa quel che diciamo noi anche se diciamo che la Terra è piatta”…

di Daniele Santi #Politica twitter@gaiaitaliacom #Interessa

 

In realtà era la Terra ad essere piatta e i vaccini non servivano, i bambini nascevano sotto i cavoli e le bambine le portava la cicogna, ma sapete… E’ di fronte alla gestione del potere che le persone manifestano la loro vera natura, in spregio alla scienza e al buon senso. Così basta uno scoop, piccolo, niente in tutto, dove si sente – magari – una Sindaca di una grande città che dice a qualcun altro – con piglio deciso – che (in poche parole) qui comandiamo noi e questa è casa nostra, che subito prezzolati scribacchini al soldo degli antirivoluzionari che non vogliono il cambiamento [sic] si mettono a ricamarci sopra.

Se poi di mezzo c’è addirittura un audio, allora sono cazzi. E poi succede che un ministro chiede a una Sindaca di dimettersi e lei replica vada a lavorare, insomma uno spettacolo del quale questo paese devastato dai barbari al potere non avrebbe bisogno e dove si restaurano i podestà… Insomma…

L’unica riflessione che viene, insieme ad una gran voglia di emigrare e di andarsene veramente e definitivamente da un’altra parte, è che non ci sono elezioni future che tengano. Finché questo popolo non capirà che il voto è un’azione che ipoteca il futuro e le condizioni di vita e continueranno a votare chi grida più forte, senza ascoltare ciò che dicono le grida per questo paesucolo di incolti non ci saranno speranze…

 





 

(19 aprile 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 

POTREBBERO INTERESSARTI
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE